RACCOLTA INDUMENTI

La raccolta

Riassumendo gli aspetti principali della raccolta e delle sue finalità:

Oggetto della raccolta

I vestiti usati devono essere preparati in sacchi, piccoli e chiusi, e inseriti dentro i cassonetti. Si raccolgono abiti, maglieria, biancheria, cappelli, coperte, cinture, cuoio, giocattoli e scarpe in buono stato. Tutto deve essere rigorosamente inserito in sacchi piccoli e chiusi. Non si raccolgono tessuti sporchi e unti, carta, pannolini, metalli, plastica, vetro, stracci, rifiuti e scarti tessili.

Occupazione ed inserimento Sociale

Il servizio di svuotamento è effettuato dalle Cooperative Sociali, che hanno come finalità anche l’inserimento lavorativo di persone in situazione di disagio e svantaggio sociale.

Salvaguardia Ambientale

Grazie a questa raccolta differenziata si sottrae alla discarica una grande quantità di rifiuti trasformandoli così in risorse; inoltre si contribuisce alla riduzione dei costi della raccolta dei rifiuti solidi urbani.

Contributo Sociale

In base alla qualità e quantità del materiale raccolto, viene riconosciuto un contributo al Comune, che si impegna a destinarlo ai propri progetti di solidarietà.

Fasi finali della raccolta

I vestiti in buono stato vengono rivenduti nei mercatini dell’usato, quelli non più utilizzabili vengono avviati al riciclo per la produzione di tessuti nuovi.